ALBERTO COLLIVA   Senza titolo _ Olio su tela _ 30x30 cm cad_edited.jpg

ALBERTO COLLIVA

Alberto Colliva (Castel d’Argile 1943). La sua carriera inizia nella metà degli anni ‘60, ma è dagli anni ’80 che introduce nelle sue tele un elemento di sostanziale novità: la figura umana. Nel mondo immaginario dell’artista non vi è nulla di certo: luci violente connesse a cromie sprezzanti, intimiste e al contempo angosciose. La sua pittura “è un’archeologia infernale”, caratterizzata da “un mordente di paura, di interiorizzazione e di follia”.

Senza titolo - Olio su tela - 30x30 cm cad. - 1989